Come utilizzare le parole chiave SEO per migliorare i tuoi video di YouTube

Come utilizzare le parole chiave SEO per migliorare i tuoi video di YouTube

Puoi ottimizzare i tuoi video in vari modi per aiutarli a farsi notare più rapidamente, oltre a ottimizzare il tuo canale.

Il primo passo è assicurarsi che i tuoi video siano in alta definizione e abbiano miniature fatte bene e appariscenti. Evita di utilizzare videocamere traballanti o contenuti che sono stati rubati.

Ciò garantirà che YouTube consideri i tuoi film di buona qualità, con il risultato che vengono pubblicizzati più frequentemente. Allo stesso tempo, dovresti pensare un po’ alla SEO…

Una panoramica della SEO di YouTube

SEO sta per “Ottimizzazione per i motori di ricerca” e significa semplicemente creare materiale web “compatibile con Google” o, in questo esempio, “compatibile con YouTube”. L’approccio più comune per la maggior parte degli utenti per scoprire nuovi contenuti su YouTube è cercarli e YouTube è molto simile a Google in questo senso.

Infatti il motore di ricerca è stato creato da Google ed è il secondo strumento di ricerca più diffuso su internet per numero di richieste!

Quindi, come utente, cosa puoi fare per assicurarti che il tuo video sia facilmente reperibile su YouTube? Iniziamo con lo scegliere un argomento a cui è probabile che le persone siano interessate e che cerchino. Quindi dovresti cercare l’argomento su YouTube per vedere cosa c’è già là fuori e con chi gareggerai.

Lo scenario ideale è scoprire un argomento che interessa alle persone ma che non è stato ancora trattato bene su YouTube. Se riesci a scoprirlo, tutto ciò che pubblichi avrà successo.

Una panoramica della SEO di YouTube

Molto probabilmente, scoprirai di avere alcuni rivali. In questo scenario, le parole chiave che selezioni e inserisci durante il caricamento del video determineranno il tuo successo. Ti consigliamo di utilizzare parole correlate qui per aiutare Google a capire di cosa tratta il tuo video.

Ad esempio, se il video riguarda l’apprendimento delle scale al pianoforte, le tue parole chiave potrebbero essere “scale, pianoforte, tastiera, tastiera elettrica, apprendimento, apprendimento della musica, teoria musicale”.

In questo modo, rafforzerai l’argomento del tuo video stabilendo anche potenzialmente un collegamento tra esso e altri video popolari nel tuo campo, permettendoti di apparire come materiale suggerito.

Un metodo eccellente è guardare le parole chiave e i titoli utilizzati dai migliori video sull’argomento. Tieni presente che questo vale anche per Google e un video eccellente potrebbe apparire su Google come risultato di una ricerca piuttosto che di una pagina web.

Infine, la tua descrizione è un’altra posizione in cui puoi invitare Google e YouTube a indicizzare il tuo video. Qui è dove parlerai ad altri del tuo video e includerai link esterni, tra le altre cose.

Questa è un’area fantastica per aggiungere parole chiave extra e dovresti provare a inserire molti contenuti qui per generare molte parole chiave a coda lunga (long tail keywords sono termini di ricerca prolissi che suonano naturali). Anche se scrivi qui solo i primi paragrafi del tuo script, il punto è mettere qualcosa su carta.

Ulteriori suggerimenti per l’ottimizzazione

Nel frattempo, il numero di Mi piace, commenti e condivisioni ricevuti dal tuo video contribuirà ad aumentarne la visibilità, soprattutto all’inizio. Quindi, ancora una volta, considera il valore e assicurati di cercare assistenza.

Anche il periodo di tempo in cui i consumatori visualizzano i tuoi video è fondamentale. Per dirla in altro modo, se gli spettatori se ne vanno dopo i primi due secondi, questo dice a YouTube che il video non è molto eccellente. Assicurati che ciò non accada utilizzando occasionalmente video più brevi per garantire una visione più rapida.

Evita di utilizzare videocamere traballanti

I metodi più efficaci per interagire con la tua base di fan

Un’altra cosa che potrebbe aiutare con la tua ottimizzazione e aiutare davvero il tuo video a decollare è avere una discussione vivace al riguardo.

Vuoi incoraggiare l’attività nella tua sezione commenti, anche se a volte possono essere fastidiosi. Un metodo per raggiungere questo obiettivo è assicurarsi che i tuoi film pongano domande affascinanti e sollevino questioni rilevanti per la discussione. Questo potrebbe anche implicare essere deliberatamente divisivo!

Puoi anche fare domande alla fine dei video e apparire amichevole in generale. Allo stesso modo, rimanendo attivo nella tua sezione commenti, dovresti creare una reputazione come qualcuno che risponderà alle domande.

Un ultimo consiglio in conclusione

Configura il tuo account per inviarti un’e-mail ogni volta che ricevi un nuovo commento, quindi dedica del tempo al mattino per rispondere a tutti loro. Questo è anche il modo in cui guadagni abbonati YouTube e una manciata di loro può essere abbastanza vantaggiosa per qualsiasi campagna di marketing.

Views:
253
Article Tags:
·
Article Categories:
SEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.