Digital marketing: Consigli semplici ma fondamentali

Ti senti come se fossi in ritardo rispetto alla concorrenza e hai davvero bisogno di alcuni suggerimenti di marketing digitale utilizzabili?

Come proprietario di una piccola impresa, è fin troppo facile sentirsi in questo modo. Dopotutto, non sei una grande azienda che può permettersi di assumere un esercito di professionisti del marketing digitale per tenere il passo con tutti gli ultimi suggerimenti di marketing digitale.

Ma questo non significa che non puoi diventare un esercito di “una persona”.

Le tue armi sono la tua conoscenza. Dopo aver letto questo articolo, sarai in grado di prendere le tue armi e battere i tuoi concorrenti!

Ci sono molte armi diverse (suggerimenti per il marketing digitale) che possono portarti al successo.

Ma la maggior parte dei tuoi concorrenti non sa come gestirli.

Questo articolo si concentrerà sui suggerimenti di marketing digitale più popolari. Sono popolari perché funzionano. Ma solo se sai perché, come e quando usarli.

Ma prima, affrontiamo un modo di pensare da principiante che hanno molti proprietari di piccole imprese.

gestire un impresa

Suggerimenti di marketing digitale fruibili per il tuo business

Avere tante uova in diversi cestini

Questo è un errore commesso da molti imprenditori principianti: provare a fare tutto in una volta con poca esperienza precedente.

Hai impostato 10 account di social media. Hai impostato una campagna PPC. Hai impostato un rigoroso programma di blogging su un argomento che non hai ancora studiato adeguatamente.

E la cosa peggiore è che non hai mai nemmeno usato più della metà di quelle piattaforme di social media in passato!

Suona familiare?

Se è così, allora fermati. L’errore peggiore che un nuovo imprenditore può commettere è cercare di gestire troppi nuovi account di social media contemporaneamente. Arriveremo a quell’errore nella prossima sezione.

Ma per ora, la lezione che vogliamo che tu capisca è: meno è meglio. Quando sei appena agli inizi, la concentrazione e la coerenza dovrebbero essere i tuoi obiettivi principali.

Focus : se provi a lanciare più campagne contemporaneamente, non solo sarai totalmente sopraffatto, ma avrai anche difficoltà a determinare quali campagne di marketing hanno avuto successo.

Coerenza: questa sarà la chiave per far decollare la tua attività.

  • Essere coerenti sui social media ti costruirà un seguito fedele e ti aiuterà ad aumentare la consapevolezza del tuo marchio.
  • Essere coerenti nel tuo blog ti costruirà una base di clienti fedeli e trasformerà nuovi clienti potenziali in “veri nuovi clienti”.
  • Essere coerenti nella SEO significa che risparmierai denaro a lungo termine invece di fare troppo affidamento sulla pubblicità digitale a pagamento.

Troppe startup e proprietari di piccole imprese cercano di fare tutte le tattiche di marketing a cui riescono a pensare in una volta, per poi cadere a terra.

Ma non devi essere uno di loro. Seguendo questi suggerimenti di marketing digitale, sarai già un passo avanti.

suggerimenti di marketing

Trova il tuo posto nei social media

La maggior parte dei proprietari di piccole imprese sa di dover essere sui social media. Dopotutto, i social media non stanno andando da nessuna parte. Nel 2019, il 79% degli americani aveva un profilo sui social media!

Ma come abbiamo accennato nell’ultima sezione, troppi debuttanti prendono troppo a cuore quel messaggio e cercano di passare dall’essere invisibili all’essere ovunque contemporaneamente.

Per la maggior parte dei marchi, questa è una ricetta perfetta per un disastro.

In qualità di nuovo proprietario di una piccola impresa, il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di trovare le migliori piattaforme di social media per la tua attività. Ciò significa che all’inizio, i tuoi sforzi di marketing dovrebbero concentrarsi solo su alcune piattaforme di social media con cui ti senti già a tuo agio.

Ora, dopo aver fatto marketing su queste piattaforme per un po’, nota quante interazioni stai ottenendo.

Ad esempio, se Instagram non ti dà alcun coinvolgimento, vai avanti e concentrati sul canale di social marketing che lo fa!

L’obiettivo qui è trovare le piattaforme di social media che ti offrono il più alto livello di interazioni (Mi piace, condivisioni e commenti) dai tuoi potenziali clienti.

E la lezione qui è: non preoccuparti di perdere tempo su una piattaforma se il tuo pubblico semplicemente non c’è!

Scopri dove si trova la maggior parte del tuo pubblico e pubblica su quelle piattaforme in modo coerente per creare un fedele seguito sui social media.

social media per entrepeneurs

Non sottovalutare l’avere un elenco aggiornato di e-mail

Una mailing list è probabilmente una delle risorse più preziose e reattive che puoi avere.

  • Prezioso: la società di software CRM Hatchbuck ha scoperto che i clienti che acquistano prodotti tramite la messaggistica e-mail spendono il 138% in più!
  • Reattivo: secondo QuickSprout, gli abbonati e-mail hanno 3 volte più probabilità di condividere contenuti sui social media!

E a differenza dei tuoi follower e fan sui social media, possiedi la tua lista di email marketing.

Ma che tu ci creda o no, molti dei tuoi concorrenti non stanno nemmeno pensando di avere una mailing list. Invece, commettono l’errore di pensare che possono cavarsela semplicemente costruendo un seguito sui social media.

Ovviamente avere un forte seguito sui social media è molto importante! Ma quando si tratta di trasformare prospettive fredde in clienti paganti, l’automazione dell’email marketing è uno dei modi migliori per farlo.

La regola 80-20 per i contenuti

La regola 80-20 significa che l’80% del tuo successo proverrà dal 20% delle tue iniziative di marketing. Questa regola si applica a quasi tutto, inclusi i tuoi contenuti. Il tuo contenuto può essere creato in una varietà di mezzi diversi.

Ad esempio video, webinar, post di blog, infografiche, podcast, ecc.

Allora come si applica la regola 80-20?

Molto semplicemente, l’80% dei tuoi contenuti dovrebbe comunicare VALORE e il 20% dovrebbe essere focalizzato sulle promozioni. Contenuti di valore significa contenuti unici, freschi, tempestivi, pertinenti e che risolvono problemi reali per il tuo pubblico di destinazione.

Il tuo successo verrà dal 20% dei tuoi sforzi, ma quell’altro 80% è necessario per guidarlo!

Troppi proprietari di piccole imprese hanno il contrario. L’80% del contenuto del loro blog è promozione assidua e solo il 20% contiene informazioni utili o preziose!

Se non sei convinto del valore della creazione di contenuti utili, prenditi un momento per riflettere sul fatto che le aziende con blog ricevono il 67% di lead in più rispetto alle aziende senza blog.

Altri vantaggi di avere un blog includono:

  • Ottenere traffico più mirato.
  • Aggiunge un elemento umano al tuo marchio, creando così fiducia e lealtà con i tuoi clienti.
  • Conveniente e semplice da configurare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.